Home > Argomenti > UNICO - dichiarazione dei redditi

UNICO - dichiarazione dei redditi

MODELLO UNICO - DICHIARAZIONE DEI REDDITI - imposte dirette

"Nessuno è tenuto a costruire il proprio fienile in modo che il Fisco vi entri con il forcone più grosso"
(l'aforisma fu espresso dalla Camera dei Lord britannica nel 1936 sul caso DUKE OF WESTMINSTER, si ringranzia l'avv. Maurizio Villani per la segnalazione)

Approfondimenti in materia di UNICO - dichiarazione dei redditi

Filtro articoli
Occhiello
Titolo
Testo
Periodo (da/a)
-- 
Riservato P.A.
si no tutti


 
|< < > >|     Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 
RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE

Lavori di ristrutturazione in piccolissimi condominii: per la detrazione fiscale del 50% serve il codice fiscale

affinché le spese di ristrutturazione del condominio possano essere dedotte dai singoli condomini è necessario che il condominio (anche piccolo: due o tre appartamenti) sia titolare di codice fiscale: nel caso in cui le spese siano state sostenute e il condominio non sia titolare di codice fiscale è necessario che entro il termine di presentazione della dichiarazione dei redditi relativi al periodo di imposta in cui si chiede la detrazione sia presentata all’Agenzia delle Entrate la domanda di attribuzione del codice fiscale del condominio Federico Gavioli, 1 Settembre 2015
AGEVOLAZIONI FISCALI

Il nuovo bonus scuola: credito d'imposta del 65% su erogazioni liberali in denaro a favore della scuola

dopo l'art bonus, il Governo ha creato il 'bonus scuola' per incentivare le erogazioni alle scuole Roberta De Marchi , 29 Agosto 2015
MODELLO 770

Modello 770, tutti i casi di ravvedimento operoso: lo strumento del ravvedimento operoso per errori di presentazione o mancata indicazione ritenute

uno degli adempimenti rinviati a settembre è il modello 770: ecco un ripasso delle criticità relative al ravvedimento operoso per tale modello e dei ravvedimenti da operare prima della scadenza del 21 settembre Giovanna Greco, 27 Agosto 2015
MONITORAGGIO FISCALE

Indagini finanziarie e monitoraggio fiscale

un caso particolare di indagini finanziarie su conti esteri cointestati: dalla corretta compilazione del quadro RW alle presunzioni che il Fisco italiano può far valere sul reale intestario del conto Giovambattista Palumbo, 27 Agosto 2015
UNICO 2015

20 Agosto 2015: il versamento delle imposte risultanti dal modello UNICO 2015 e degli altri tributi

siamo ormai al termine del 20 agosto 2015, la scadenza ultima prevista per il versamento delle imposte risultanti dal Modello Unico 2015; l'appuntamento riguarda imprese e professionisti esercenti un’attività il cui studio di settore è stato approvato. In tale ipotesi opera la proroga che ha differito il termine originario alla predetta data del 20 agosto con la maggiorazione dello 0,40 per cento... Nicola Forte, 19 Agosto 2015
UNICO 2015

Le attività estere di natura finanziaria: indicazione nel quadro RW di Unico 2015

un ultimo ripasso per la compilazione del quadro RW relativamente alle attività finanziarie detenute all'estero dai contribuenti italiani e al calcolo dell'IVAFE Federico Gavioli, 18 Agosto 2015
A.C.E.

Unico 2015: la trasformazione dell'eccedenza ACE in credito d'imposta IRAP

siamo agli sgoccioli per la definizione dei calcoli delle imposte dovute per Unico 2015: proponiamo un riassunto della gestione del calcolo dell'ACE e della trasformazione dell'eccedenza in credito IRAP Celeste Vivenzi, 17 Agosto 2015
UNICO 2015

Lavoratori frontalieri: attenzione al quadro RW e in particolare l'IVAFE

i lavoratori frontalieri godono di una specifica esenzione dalla compilazione del quadro RW ma sono soggetti al pagamento dell'IVAFE: attenzione ad applicare correttamente la non lineare normativa esistente Luca Bianchi, 11 Agosto 2015
IL CASO DEL GIORNO

Dal 2016 le spese mediche saranno presenti nel 730 precompilato

il Fisco compie un altro passo in avanti al fine di migliorare il servizio relativo al modello 730 precompilato: con decorrenza dal periodo di imposta 2015 il Sistema Tessera Sanitaria trasmetterà all’anagrafe tributaria i dati delle spese mediche sostenute dai contribuenti Nicola Forte, 10 Agosto 2015
DIRITTO TRIBUTARIO

Interposizione fittizia di persona e rimborso di imposta

in caso di interposizione fittizia le 'persone interposte' che provino di aver pagato imposte in relazione a redditi in tal modo successivamente imputati ad altro contribuente, possono chiederne il rimborso? Ignazio Buscema, 10 Agosto 2015
RECESSO DEL SOCIO

Le implicazioni civilistiche e fiscali del recesso dei soci in presenza di 'sconti di minoranza' o 'premi di maggioranza'

in questo approfondimento di 15 pagine analizziamo: la determinazione del valore di mercato della quota di s.r.l. del socio recedente; il premio di maggioranza e lo sconto di minoranza nelle SPA, l'eventuale applicazione del premo di maggioranza o dello sconto di minoranza nelle SRL; gli effetti fiscali in capo alla società e in capo ai soci; tassazione in capo ai soggetti IRPEF e tassazione in capo ai soggetti IRES (Marco Greggio e Fabio Gallio) Fabio Gallio e Marco Greggio, 7 Agosto 2015
UNICO 2015

Unico 2015: guida alla compilazione del quadro RR

a grande richiesta proponiamo una guida pratica alla gestione del quadro RR dedicato ai contributi previdenziali e al pagamento del relativo modello F24: i contributi per artigiani e commercianti, la gestione separata INPS, la Cassa Geometri Celeste Vivenzi, 4 Agosto 2015
QUADRO RW

QUADRO RW: alcuni casi pratici di compilazione

la compilazione del quadro RW è particolarmente complessa: presentiamo 8 esempi pratici collegati alle casistiche più comuni di possesso di immobili e partecipazioni all'estero da parte di contribuenti italiani Gioacchino De Pasquale, 3 Agosto 2015
I.R.P.E.F.

La tassazione di assegno familiare erogato da cittadino italiano non residente

nel caso in cui l'assegno di mantenimento sia erogato da un cittadino italiano residente all'estero le regole del TUIR devono tenere conto anche delle convenzioni internazionali Giovanni Mocci, 1 Agosto 2015
STUDI DI SETTORE

Congruità e coerenza con le risultanze degli studi di settore: l'accesso al regime premiale

i contribuenti congrui e coerenti che accedono al regime premiale per gli studi di settore godono di notevoli vantaggi in fase di accertamento e controllo: le regole di vantaggio per Unico 2015 Fabio Carrirolo, 1 Agosto 2015
IRAP 2015

IRAP in UNICO 2015: la ripartizione territoriale della base imponibile

nella sezione IR del modello IRAP 2015 deve essere operata la ripartizione territoriale della base imponibile (determinata nei quadri IQ – IP – IC - IE - IK) in funzione della regione (o della provincia autonoma) di produzione e la determinazione della corrispondente imposta netta Federico Gavioli, 30 Luglio 2015
QUADRO RW

QUADRO RW: le patrimoniali estere, l'IVIE e l'IVAFE

nel presente lavoro analizzeremo la valorizzazione degli investimenti esteri, sia ai fini dell’IVIE (imposta sul valore degli immobili esteri) che ai fini dell’IVAFE (imposta sul valore degli immobili esteri) Gioacchino De Pasquale, 28 Luglio 2015
UNICO 2015

La previdenza dei professionisti in Unico 2015: le regole di (quasi) tutte le casse

uno dei compiti nascosti nella compilazione di unico 2015 è quello della gestione della previdenza dei liberi professionisti: un quadro sinottico (16 pagine di guida pratica) delle diverse regole applicate singole casse di previdenza: cassa notariato, forense, consulenti del lavoro, ragionieri, geometri, inarcassa, infermieri, EMPAM, farmacisti, veterinari, psicologi, periti industriali, periti agrari, EPAP Commercialista Telematico, 27 Luglio 2015
CONTROLLI FISCALI

Quando decadono i termini per gli accertamenti sulle detrazioni per le ristrutturazioni edilizie

i termini per le verifiche fiscali relative all’applicabilità della detrazione IRPEF per le ristrutturazioni edilizie decorrono a partire dall’anno di presentazione della dichiarazione riferita al periodo d’imposta nel quale sono state sostenute le spese agevolabili Massimo Pipino, 27 Luglio 2015
IL CASO DEL GIORNO

I termini per modificare le quote di associazione professionale con effetto valido per Unico 2015

se gli associati di un'associazione professionale intendono modificare i patti relativi alla distribuzione degli utili, devono sottoscrivere la scrittura privata prima dell'invio telematico di Unico 2015 Nicola Forte, 25 Luglio 2015
|< < > >|     Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10